SOSTIENI IL SITO

Usemlab



Chi Siamo Stampa
Condividi


 

 

Chi Siamo? Quali sono i nostri meriti? Quali i vostri benefici? Cosa sosteniamo?


 

Non contare sul mancato arrivo del nemico, ma tieniti pronto e fai affidamento sulle tue capacità di affrontarlo; non contare sul mancato attacco del nemico, ma fai in modo di renderti inattaccabile.

Sun Tzu


 

 

Siamo nella più grande crisi economica degli ultimi cento anni. Vorresti capirla? Hai bisogno di capirla? O a questo punto devi assolutamente capirla?


USEMLAB è in grado di spiegarla e farla capire, meglio di qualunque altro sito internet. Non solo da oggi e per il domani, ma da lungo tempo, con una storia che comincia nel 2002.  Usemlab è infatti sul web dal gennaio 2002 principalmente con l'idea di offrirti un tuo personale laboratorio per capire l'economia e i mercati.

 

Siamo veramente affidabili per fartela capire? Quali sono i nostri meriti?

Dal 2002 attraverso centinaia di articoli:

- abbiamo compiuto la migliore analisi critica della crisi post bubble 2000, grazie alla quale... 

- abbiamo previsto, quindi anticipato con puntualità, e seguito la grande crisi finanziaria del 2008-2009;

- abbiamo suggerito in tempi ancora insospettabili la difesa del patrimonio finanziario attraverso una adeguata copertura in oro, salito da meno di 300 euro l'oncia ai 1000 attuali (oltre il 300%); 

- abbiamo costruito uno dei punti di riferimento più importanti in Italia per lo studio e l'approfondimento della Scuola Austriaca di economia;

- abbiamo pubblicato sei importantissimi libri che spiegano e fanno capire questa grande crisi di inizio millennio, altri sono in arrivo;

- abbiamo dato luogo a un network di oltre 100 persone in un forum con all'attivo 30000 posts, suddivisi in 25 aree di discussione, raggruppate a loro volta in tre grandi macrogruppi: teoria economia, economia reale, mercati finanziari.

 


Come è stato possibile? 

Attraverso un approccio unico in tutto il web. Ai lettori e soprattutto ai soci offriamo infatti un approccio completo e perfettamente integrato che unisce: 

- una solida teoria economica, quella della Scuola Austriaca di Mises, Rothbard, Hayek, Huerta de Soto. 

- una profonda analisi dell'economia reale, 

- una analisi professionale dei mercati finanziari: tassi di interesse, borse, materie prime, metalli preziosi, valute. 

I tre livelli di analisi, sempre collegati tra di loro, sono stati in grado di anticipare, prevedere, spiegare la crisi economica, e sono sempre in grado di guidarci nella sua evoluzione. 

 


Cosa fare quindi?

Seguirci, sostenerci, comprare e leggere i nostri libri e le nostre pubblicazioni! 

 


Con quali benefici personali?

La crisi riguarda la nostra vita di tutti giorni, le nostre libertà, i nostri risparmi, il nostro lavoro, il nostro futuro. 

Capire la crisi equivale ad accendere un faro in grado di orientare e guidare le nostre decisioni in questo marasma economico, ma anche politico e geopolitico, sempre più complesso. Ciò è di inestimabile aiuto per poterci difendere economicamente e finanziariamente, ma anche per trarre beneficio dalla situazione: i periodi di crisi più profondi sono quelli che offrono le maggiori opportunità a chi ha reso la propria posizione inattaccabile.

Il nostro approccio offre senza dubbio la luce giusta per cambiare il modo di vedere le cose. Grazie alla Scuola Austriaca di Economia, si potrà maturare una nuova visione in 3D rispetto a quel mondo piatto, bidimensionale, fornito dalla povera educazione pubblica e dalla scarsa e sempre più confusa analisi economica tradizionale. Una nuova visione del processo sociale, degli eventi, dei fatti economici, ma anche della vita, dell'etica, della libertà.

 

E con quali altri benefici di rete, per la cultura della rete e fuori dalla rete, per tutti noi?

Sostenendoci potrai aiutarci a compiere fino in fondo la nostra missione che è quella di fare cultura economica della libertà. Vogliamo riuscire a divulgare in Italia, a ogni livello di comprensibilità, la scienza economica, che è anche la base stessa dell'educazione civica. La nostra missione è quella di far capire che l'economia non parla di numeri. L'economia parla delle persone, della funzione imprenditoriale che è in ciascuno di noi. 

Non c'è scienza più fraintesa, mutilata, e mistificata della scienza economica. La scienza economica è stata stuprata nel XX secolo per poter giustificare l'interventismo, la frode, il furto, la confisca. E' questo che ci ha condotto ciclicamente alle crisi finanziarie ed economiche, all'impoverimento, alla polarizzazione della ricchezza, al conflitto sociale. 

Se non farai anche tu, nel tuo piccolo, qualcosa per cambiare questa tragica direzione, anzi che uscire dalla crisi, continueremo a scavarla sempre più in profondità.

Sosteniamo insieme senza compromessi le più sane e coerenti idee di libertà. Le idee plasmano la società, alla lunga sono più forti di qualunque forma di violenza. La libertà comincia invece dalle nostre libertà economiche, a partire dalla proprietà sul denaro, il bene economico più importante di tutti. 

Propugniamo quindi il ritorno a una moneta sana. Saremo in grado di uscire definitivamente da questa crisi epocale solo attraverso una riforma del sistema bancario finanziario fondato su una moneta onesta. Una moneta che cessa di essere denaro corruttore, e torna a essere quel meraviglioso mezzo di scambio che appartiene alla gente e che è in grado di far progredire la civilizzazione in maniera lineare, su un percorso di crescita che parte dal benessere dell'individuo e si realizza nel benessere della società intera.  

 

CHI SIAMO

Il sito è stato fondato da da Francesco Carbone, classe 1971, economista, analista e consulente finanziario che continua a guidarne i contenuti e gli sviluppi. 

Matteo Penna, classe 1977, si avvicina al progetto Usemlab come consulente informatico. Sotto la sua gestione, il sito Usemlab si trasformerà da semplice sito statico, a blog dinamico, fino a diventare un vero portale multiutente 2.0 compliant.

 
2002-2017 Usemlab Economia e Mercati - Credits: Wirinform.com

Le opinioni espresse non costituiscono sollecitazione all'acquisto o vendita di strumenti finanziari
e possono variare senza preavviso.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiche' non viene aggiornato con periodicita' regolare.
Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Escort

Informativa sull'utilizzo dei cookie : Questo sito Web utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito, l'utente acconsente al loro utilizzo. Per info o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie leggi l'Informativa Estesa. Continuando a navigare nel sito, l'utente acconsente al loro utilizzo.Ok