SOSTIENI IL SITO

Usemlab



Futures e domanda di Fisico Stampa
Scritto da Francesco Carbone   
Mercoledì 17 Aprile 2013 09:19
Condividi

 

empty shelvesLe teorie ed opinioni sulle ragioni della caduta del prezzo dell'oro sono già moltissime. Nel biscotto dell'altro giorno ho detto la mia al riguardo: sono convinto che il tutto sia stato orchestrato ad arte per sopprimere come al solito un importantissimo segnale di prezzo. Guarda caso, come mostrato nei commenti, il prezzo dell'oro in yen è tornato proprio ai prezzi pre Abeconomics. Atteniamoci adesso invece ai fatti e cerchiamo di capire qualcosa in più solo basandoci su questi.

Da diverse settimana il Comex, la borsa derivati sulla quale si scambiano i futures sull'oro, sta subendo una anomala contrazione delle scorte di metallo disponibili per la consegna. Tra Cipro, le minacce di confisca sui depositi, i controlli di capitale, l'inflazione monetaria delle banche centrali, la domanda di metallo fisico è in crescita ovunque e ha avuto i suoi effetti anche sulle scorte della più grande borsa derivati del pianeta. Stranamente, però, nei mesi passati tale domanda non ha avuto alcun effetto sul prezzo, fino addirittura a questo forte movimento in direzione contraria a quanto ci si sarebbe potuti ragionevolmente aspettare. La caduta di prezzo di venerdì scorso è stata addirittura la più ampia, come movimento giornaliero, dal 1983.

Il metallo a disposizione presso il Comex era alla data del 9 aprile di appena 290 tonnellate circa o 9,27 milioni di once, quasi meno venti percento da ottobre 2012 (quando erano sopra gli undici milioni). Le grosse banche, sempre alla data di martedì scorso, avevano invece una posizione aperta corta di 140mila contratti, ovvero quasi 400 tonnellate. Quindi potenzialmente a rischio di trovarsi senza bene da consegnare. Il Comex però scambiando contratti futures a termine, è un po' come un grande mercato delle figurine, la cui richiesta di consegna del sottostante è piuttosto rara (benché richieste ci siano state tali appunto da far contrarre le scorte del Comex negli ultimi mesi) e generalmente i contratti prima della scadenza vengono, come si dice, "rollati" a quella successiva.

Venerdì, il giorno del crollo, pare che all'apertura si siano venduti contratti per 100 tonnellate a cui sono seguiti poi altre 300. Totale altre 400 tonnellate di carta vendute. Venerdì conosceremo le posizioni nette delle grosse banche alla data proprio di ieri martedì (i dati vengono rilasciati ogni venerdì con riferimento al martedì precedente) e capiremo qualcosa in più su quanto successo. Le banche avranno approfittato di una vendita genuina (la cui domanda resta: da parte di chi?) per ridurre la propria esposizione o invece sono dietro la vendita e hanno aggiunto altre posizioni corte a quelle già in essere? E in questo secondo caso chi ha comprato tutte quelle tonnellate? E cosa vuole farci, chiederne forse la consegna o continuare a specularci sopra nel grande gioco dei derivati?

Al di là di questo un'altra considerazione: il prezzo dell'oro, come di qualunque altro bene viene determinato dallo scambio delle due coppie marginali, siccome quello preso a riferimento per tutto il mondo è quella determinato dal Comex vedremo quanto sostenibile sarà questo valore fissato dallo scambio di semplici "figurine" nel momento in cui il mercato del fisico lentamente si adeguerà altrove.

Quando un prezzo infatti viene fissato in maniera arbitraria al di sotto del prezzo di mercato si ha, come insegna l'economia, uno shortage, una carenza del bene stesso. Una lezione che i pianificatori centrali non hanno mai imparato, nonostante l'esperienza comunista. Ebbene, pare che un po' ovunque, dall'India, agli USA, alla Svizzera e anche all'Italia le persone, anziché farsi spaventare dalla caduta, siano accorse per approfittare dei prezzi da saldo fissati sul Comex. Se quindi quel prezzo è un falso voluto da qualcuno, prepariamoci quanto prima a vedere gli scaffali vuoti, e quindi presto o tardi anche un movimento del tutto opposto e altrettanto violento a quello appena visto.

In caso contrario, comincerei a preoccuparmi per le borse e i valori degli altri asset finanziari, visto che spesso metalli e materie prime anticipano l'andamento di altri mercati, ed uno shock di questo genere potrebbe indubbiamente essere foriero di tempeste in arrivo.

 

Commenti 

 
0 # Francesco 2013-04-17 11:21
intanto stamani flash crash sulle borse europee...
 
 
0 # giannig 2013-04-17 11:44
Citazione Francesco:
intanto stamani flash crash sulle borse europee...


Su voci downgrade Germania...
 
 
0 # Francesco 2013-04-17 12:05
Citazione giannig:
Citazione Francesco:
intanto stamani flash crash sulle borse europee...


Su voci downgrade Germania...


ecco io sempre per i mille impegni di questi giorni non riesco a stare dietro a tutto e avevo visto il chart senza capire bene le ragioni. peraltro anche l'articolo l'ho postato di tutta fretta senza link e con diversi errori. adesso l'ho rimesso a posto.
 
 
0 # Francesco 2013-04-17 12:07
Citazione Francesco:
Citazione giannig:
Su voci downgrade Germania...


siamo sicuri?? voci downgrade della germania e il bund non batte ciglio? anzi subito dopo mentre scendono le borse prende il volo? naaaaaa

un altro mi ha detto forse le vendite delle auto... naaa... le vendite della auto vanno male da mesi e non gliene frega più nietne a nessuno.

deve essere stato qualcos'altro.
 
 
0 # giannig 2013-04-17 14:05
German paper shrugs off downgrade rumour

By Jamie Chisholm
Berlin sells 10-year debt at meagre yield

When European stocks turned tail and slumped shortly after the open on Wednesday, their decline was accelerated because traders couldn’t pinpoint the cause.

One explanation was a rumour that Germany’s credit rating would be downgraded.
FT
 
 
0 # AlessioR 2013-04-17 21:09
berlin 1945 2013

http://www.zerohedge.com/news/2013-04-17/egan-jones-downgrades-germany-outlook-negative

 
 
0 # ginek 2013-04-17 11:45
Per me anticipa, come detto in forum...
 
 
0 # Gatto rognoso 2013-04-17 11:56
Buttano giù tutto, scatenano il panico e, ubbidienti agli ordini provenienti dalla società di cui loro sono solo gli umili servitori, stampano a nastro un bel QE elevato alla N.
 
 
0 # AlessioR 2013-04-17 12:25
pianificatori:

http://www.zerohedge.com/news/2013-04-16/virtually-every-market-trading-very-artificial-levels

http://www.youtube.com/watch?v=4sVShT6nVTA
Come in here, dear boy, have a cigar.
You're gonna go far, you're gonna fly high,
You're never gonna die
And did we tell you the name of the game, boy
we call it Riding the Gravy Train
 
 
0 # Francesco 2013-04-17 13:42
a conferma:

According to Forbes magazine, sales of physical investment gold skyrocketed when the spot prices were reduced by the futures markets. Over the coming days, no doubt, we will learn that the same phenomenon has occurred everywhere in the world.

i criminali... tali sono, che fanno questi giochetti stavolta potrebbero aver davvero esagerato. oh come me lo auguro un ritorno di fiamma da bruciargli il culo a tutti. se non sono stati stupidi venerdì invece vedremo una riduzione della loro esposizione netta... e le 400 tonnellate sarano state una vendita di qualche pollo irretito dalle loro chiacchiere.
 
 
0 # Maciknight 2013-04-17 13:47
Bravo Francesco, come sempre. Seppur in modo più elementare e forse rozzo (certamente meno tecnico), ho detto e scritto pressapoco le stesse argomentazioni ieri nei confronti di alcuni amici spaventati, invitandoli a comprare, sempre che lo trovino, il fisico, perché il resto è carta straccia
 
 
0 # Francesco 2013-04-17 13:49
e in questo articolo quello che potrebbe succedere se effettivamente, come sarei portato a pensare anche io, questa scrollata ha ripulito il mercato mettendo le basi per la prossima gamba rialzista con target almeno 3000:

http://news.goldseek.com/GoldSeek/1366121880.php
 
 
0 # Folletto 2013-04-17 15:42
Anyone NOT buying gold, silver and oil, Right Freaking Now (RFN), especially at these bargain-basement prices when the evil Federal Reserve is creating So Freaking Much (SFM) currency and credit that inflation in prices will rage out of control, is a complete and utter butthole who ought to be dragged in here, kicking and screaming, so that I can yell in their faces that they are, as previously stipulated earlier in this very same sentence, buttholes!
 
 
0 # Folletto 2013-04-17 15:55
Per tirarsi su la giornata vediamo prima questo video
http://www.youtube.com/watch?v=d-cLZai63GA
Jon Was right! Jon was right! Jon was right! urla la folla
di li a poco (486 giorni fà)
http://www.youtube.com/watch?v=CG6b_0tgKO8

Se questa è l'America con Joe Biden, figurarsi Fallitaglia
 
 
+2 # Francesco 2013-04-17 19:48
Citazione Folletto:
http://www.youtube.com/watch?v=CG6b_0tgKO8
I simply don't know where the money is
Fallitaglia


oh south park know where the money goes:

http://vimeo.com/43762138

IT's ALL GONE! puff... who's next!

common criminals come li chiama farage
 
 
0 # mfc 2013-04-17 16:22
http://www.ecb.int/ecb/educational/topfloor/html/index.it.html

Folletto, gioca e rilassati :lol:
 
 
0 # Folletto 2013-04-17 17:01
Citazione mfc:
http://www.ecb.int/ecb/educational/topfloor/html/index.it.html

Folletto, gioca e rilassati :lol:



L'ultimo gioco me l'ero perso: GRAZIE!!!!!!!!! !
 
 
+2 # Francesco 2013-04-17 16:22
altra riflessione: oramai alla povera gente ignorante che si recava nei compro oro il metallo l'hanno preso quasi tutto negli ultimi due-tre anni, sta mossa non serviva a spaventare la massa, che invece è accorsa a comprare, questa mossa serviva a fregare i POLLI GROSSI come quello che ha venduto le 400 tonnellate. qua con questa caduta siamo entrati ufficialmente nello stadio finale della battaglia che porterà il sistema monetario al collasso dividendo ed eleggendo vincitori e vinti dei prossimi 50-70 anni.
 
 
+1 # Francesco 2013-04-17 16:28
prima l'oro, poi l'attentato, adesso lettera a OBAMA con sostanza sospetta... cioè su questa veramente mi rovescio dal ridere come Daddy's PIG... chi ha figli sa cosa voglio dire.
 
 
-15 # daimon 2013-04-17 17:22
secondo me, francesco, quando abbandonerai l'idea che l'economia è una scienza esatta, e neanche empirica, molte delle tue perplessità svaniranno, insieme a quella insana teoria del gold panacea mondiale.
 
 
+2 # AlessioR 2013-04-17 18:20
:lol:
vuoi ricordare in pubblico qual'è il tuo credo?
sim city ..come si chiamava?
 
 
-9 # daimon 2013-04-17 18:30
grande alessio, tu sei il solo che si ricorda del pensiero scientifico, VENUS PROJECT. POI però non date la colpa a me se l'oro rimane uno zombie.
 
 
+3 # AlessioR 2013-04-17 18:33
non è sciiienzza
è socialismo (fanta-scentifico)
--

ma è così difficile capire cosa implichi questo alla società? "crapun" disen a milan :lol:

http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&task=view&id=24&Itemid=51
 
 
+2 # GIG64 2013-04-18 06:24
Citazione AlessioR:
non è sciiienzza
"crapun" disen a milan :lol:


anche ''rimbambi'' disen a milan :lol:
 
 
+2 # Borderline.Keroro 2013-04-18 08:49
e anche "ciula"
 
 
+8 # Francesco 2013-04-17 19:50
Citazione daimon:
secondo me, francesco, quando abbandonerai l'idea che l'economia è una scienza esatta, e neanche empirica, molte delle tue perplessità svaniranno, insieme a quella insana teoria del gold panacea mondiale.


se tu pensi che io pensi che l'economia [come divulgata dalla scuola austriaca] sia una scienza esatta, non solo non hai capito un cazzo di me e di economia "austriaca", ma sei anche un povero scemo che vuol solo provocare per il semplice gusto infantile di rompere i coglioni! e con questa ti sbatto fuori.... addio daimon. la pazienza ha sempre un limite!
 
 
+2 # AlessioR 2013-04-17 20:00
praxeology !!!
daimon

http://www.youtube.com/watch?v=MoNU_-__LlQ

magari ti piace imparare dalla bella bimba !!!
 
 
+2 # GIG64 2013-04-18 07:33
Citazione Francesco:
Citazione daimon:
secondo me, francesco, quando abbandonerai l'idea che l'economia è una scienza esatta,


se tu pensi che io pensi che l'economia [come divulgata dalla scuola austriaca] sia una scienza esatta,

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
mamma mia!
dire che Francesco sostiene che l'economia è una scienza esatta vuol proprio dire 'NON AVER CAPITO UN CAZZO' :lol: :lol: :lol: :lol:
 
 
0 # marcodiaco 2013-07-01 12:13
No dai Francesco non lo buttare fuori, non capisce ma fa ridere! Un po' di comicità rallegra
 
 
0 # robinbreak 2013-04-17 20:08
Io non capisco quelli che si stracciano le vesti quando l'oro scende.

Invece di piangere, comprate, no?

Ma che strategia di lungo state attuando?

Io son due anni che non compro oro perche' troppo alto. Ho dovuto diversificare su metalli proxy, Real Estate, ed il resto (udite, udite!) cash.

Ora finalmente posso ricominciare a comprare, e non so quanto la manna possa durare... In euro siamo ancora abbastanza alti... In dollari si puo' comprare abbastanza tranquillamente .

Comprate sui dip!
 
 
0 # gianmil 2013-04-17 20:12
Buonasera a tutti. Anche se sono iscritto da dieci anni non sono solito fare commenti, tuttavia ho un dubbio su cui mi piacerebbe conoscere le vostre opinioni: non è che tutte le manovre di "salvataggio" di Cipro e poi dei piigs sono finalizzate a sostituire le loro riserve di oro con coriandoli freschi di stampa?
 
 
0 # Folletto 2013-04-17 20:21
il governo argentino ha anche deciso di aumentare le commissioni sulle carte di credito portandole al 20% dal 15% il mese scorso per scoraggiare le transazioni. Ma gli argentini sono un popolo che non si arrende facilmente. Hanno preso di mira i bancomat di Uruguay e Cile per prelevare denaro contante americano.
 
 
0 # gianmil 2013-04-17 20:30
I sudditi del Sol Levante non si fanno infinocchiare :http://www.nytimes.com/2013/04/18/business/global/japanese-see-gold-as-hedge-against-stocks-and-yen.html?_r=0
 
 
0 # tommasodaquino 2013-04-18 07:57
Analisi perfetta, ma voi siete riusciti a comprare il fisico? A quel prezzo non sto trovando nulla!
 
 
0 # jack82 2013-04-18 09:29


ZH...scaffali vuoti
 
 
0 # Francesco 2013-04-18 09:52
anche questo bello ed esaustivo:

http://news.goldseek.com/GoldSeek/1366215941.php

Nobody sells 400 tons (!) of gold in one go if they are trying to get the best possible price. So this wasn’t a case of varied market participants selling their gold holdings having considered the fundamentals for Gold and arrived at the conclusion their long position didn’t make sense anymore. This was a case of concerted selling by one single entity whose sole intention was to drive down the price. Not only that, nobody sells $20 BILLION worth of Gold in ONE GO without some sort of state/CB backing. You think some piddly hedge fund manager would have the balls to do this while risking prosecution and jail time? So not only was this market manipulation, but state-sponsored market manipulation completely unrelated to the reality and the fundamental basis for buying Gold, which remains as strong as ever..
.....
But what happens when price controls are imposed on something? Shortages start to occur resulting in an even greater moonshot in price than would have otherwise occurred. A “black” market (which is actually the free market at play and depicts the true price of the commodity) eventually emerges where it sells at a premium to the official price.
 
 
0 # ciromas 2013-04-18 13:19
http://www.24hgold.com/english/news-gold-silver-the-roman-emperors-of-today.aspx?article=4333925746G10020&redirect=false&contributor=Jan+Skoyles&mk=1

per chi si fida delle zecche...degli stati...
 
 
0 # astore21 2013-04-18 14:55
Intanto le zecche incominciano a non vendere piú argento fisico:

http://www.rischiocalcolato.it/2013/04/flash-la-austrian-mint-la-us-mint-e-royal-canadian-mint-non-accettano-piu-ordini-sulle-monete-di-argento.html
 
 
0 # Johnny Cloaca 2013-04-18 17:48
 
 
0 # Folletto 2013-04-19 07:19
Questo keynesiano della Columbia non le manda a dire

http://www.youtube.com/watch?v=7VOWnnEphjI&feature=player_embedded#at=307

Professor Jeffrey Sachs of Columbia University speaking at the "Fixing the Banking System for Good" conference on April 17, 2013 organizzato e presieduto dal governatore fed philadelphia
http://www.interdependence.org/programs-and-events/event-registration/programs/fixing-the-banking-system-for-good/
 
 
0 # Folletto 2013-04-19 18:18
http://jessescrossroadscafe.blogspot.it/2013/04/jeff-sachs-pathological-environment-on.html

Anche jesse
 
 
0 # Folletto 2013-04-21 18:52
 
 
0 # ciromas 2013-04-22 12:57
http://www.oltrelacoltre.com/?p=16243
???????????
 
 
0 # sophant 2013-05-13 20:44
Uscito sul fatto quotidiano...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/12/cina-piccoli-risparmiatori-contro-grandi-speculatori-e-prezzo-delloro-cala/582419/
 
 
0 # Giorgiob75 2013-06-20 12:30
Buongiorno a tutti.

Considerate le dichiarazioni della FED di ieri, inizio a credere che il ribasso in atto da qualche mese sull'oro sia stato un movimento anticipatore.

Chi aveva investito sull'oro si aspettava, come sta avvenendo, un rialzo dei tassi a lungo, pertando vende per riposizionarsi altrove, sebbene, a mio parere, il sistema sia ancora molto fragile e l'eventuale rialzo dei tassi di mercato potrebbe avere vita breve.

Considerato il contesto economico attuale, secondo me basta un piccolo rialzo dei tassi per scatenare grossi guai i main street.
 
 
+1 # Francesco 2013-06-26 13:46
Comprare oro e argento a questi prezzi è ufficialmente come rubare le caramelle a un bambino.

in mia opinione asset minimo in metalli consigliato all'itagliano medio: 40% dei propri asset. Prendere nota poi ne riparleremo quando la gente inseguirà i prezzi su nuovi massimi storici.
 

SCOPRI I NOSTRI LIBRI !

A SCUOLA DI ECONOMIA

CONTANTE LIBERO

ContanteLibero.it
2002-2017 Usemlab Economia e Mercati - Credits: Wirinform.com

Le opinioni espresse non costituiscono sollecitazione all'acquisto o vendita di strumenti finanziari
e possono variare senza preavviso.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiche' non viene aggiornato con periodicita' regolare.
Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Escort

Informativa sull'utilizzo dei cookie : Questo sito Web utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito, l'utente acconsente al loro utilizzo. Per info o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie leggi l'Informativa Estesa. Continuando a navigare nel sito, l'utente acconsente al loro utilizzo.Ok