SOSTIENI IL SITO

Usemlab



Il Mistero dell'Attività Bancaria Stampa
Sabato 03 Agosto 2013 13:27
Condividi

alt   Il settimo libro Usemlab, il Mistero dell'Attività Bancaria di Rothbard, edito per la prima volta in inglese nel 1983, aggiunge un tassello molto importante alla questione monetaria analizzando in maniera scientifica e rigorosa l'attuale sistema bancario a banca centrale e valuta irredibimile. Arricchito di un excursus storico sulla nascita delle banche centrali americana e inglese, espone anche gli interessi delle classi politica e bancaria convergenti nella concessione del privilegio di emissione monetaria di cui esse sono le principali beneficiarie.

Purtroppo il libro sarebbe dovuto uscire almeno 2 mesi fa, ma la solita attenzione nel curare la traduzione (realizzata come per altri libri insieme al prezioso contributo di Giorgio Venzo, presidente dell'Associazione Mises Italia) più alcuni problemi in fase di stampa hanno rimandato l'uscita a questi primi di agosto. E' un volume, questo di Rothbard, che merita di essere sugli scaffali di chiunque sia appassionato di economia e in particolare di economia monetaria. Questa edizione italiana contiene due prefazioni, una del prof. Salerno già inserita nella seconda edizione pubblicata dal Mises Institute, e una tutta italiana di Giovanni Birindelli che sottolinea importanti aspetti giuridici legati al principio universale di legge, totalmente calpestato nel settore monetario e bancario.

Mentre questa grande crisi riesce a essere tamponata solo tramite crescente e istituzionalizzata falsificazione di denaro, ovvero con gli stessi strumenti che l'hanno causata, il conto alla rovescia che porterà alla fine del sistema monetario attuale continua a correre inesorabile accumulandosi di distorsioni, tanto nella struttura produttiva quanto nel sistema di prezzi, ed aumentando quindi il conto finale da pagare. Rothbard lo spiegava bene già 30 anni fa, e la sua analisi resta più attuale che mai.

Senza dubbio il giorno che il sistema monetario verrà reimpostato su basi sane e solide, e in questo libro troviamo una traccia importante in tale direzione poi sviluppata meglio da Huerta de Soto, la società non potrà che tornare a godere gli enormi benefici prodotti dal sistema imprenditoriale del libero mercato, tuttavia senza aver capito i difetti insiti nell'attuale sistema finanziario ogni speranza di poter uscire da questa crisi epocale resta vana.

Se negli USA il movimento Revolution, End the FED, legato a Ron Paul è riuscito a coagulare milioni di persone intorno alla questione monetaria, in Europa siamo ancora ben distanti da un'analoga presa di coscienza. Spero che questo libro insieme agli altri già prodotti in passato, possa continuare a risvegliare sempre più interessi anche in questo paese, dove si nota, è vero, un certa voglia di comprendere i difetti del sistema finanziario soffocata però sul nascere da una profonda ignoranza sulla sua origine e sul suo funzionamento. In tal senso la lettura del libro di Rothbard è indispensabile per dissipare ogni confusione alimentata soprattutto da chi, dietro tante critiche mal riposte, promuove politiche finalizzate non tanto a risolvere il problema ma a spostarlo su altri piani nell'asservimento di interessi altrettanto privilegiati.

Stamani andando a ritirare il libro in tipografia ho sentito per radio un aforisma di Fabrizio de Andrè: "Per me, una persona eccezionale è quella che si interroga sempre, laddove gli altri vanno avanti come pecore". Questa terra ha avuto e continua a meritare persone eccezionali, chi governa invece ha sempre l'interesse a nutrire e guidare un branco di pecore. La tosatura finale, benché rimandata già più volte, arriverà improvvisa, su questo non ho dubbi, e ciò è anche il motivo per cui consegnando questo libro ai lettori in un certo senso mi congedo da questo paese: nel 2014 emigrerò come hanno fatto e stanno facendo tanti altri, nella speranza di poter tornare un giorno quando il peggio sarà passato.

Il libro per tutto agosto viene offerto in sconto (i 2 euro di riduzione del prezzo di copertina coprono le spese di spedizione con poste italiane) mentre per ogni ordine superiore ai 30 euro le spese di spedizione sono totalmente gratuite. Negli ordini con corriere sopra i 50 euro aggiungerò anche una borsa in tela con la quale portarsi i libri in spiaggia. Lo sconto aumenta di un euro per ogni copia in più fino a un massimo di 4 (quindi 15 euro a copia da 4 volumi in su). Sto pensando di implementare nello shop anche il pagamento in bitcoin, comunque chi volesse utilizzare questa cryptovaluta decentralizzata mi contatti in privato, accetto volentieri sia bitcoin che litecoin.

Da ottobre e fine a Natale sarò disponibile per presentazioni del libro e del mio lavoro di analisi compiuto in questi dodici anni. Per ogni informazione scrivetemi a questo indirizzo. Auguro buone ferie e un buon agosto a tutti quanti anche se da lunedì spero di riprendere a scrivere regolarmente il biscotto del mattino e altri articoli.

 

Commenti 

 
+2 # achill3r 2013-08-03 18:23
Finalmente! Grazie, Francesco! :)
 
 
+1 # Borderline.Keroro 2013-08-03 18:54
Bene.
 
 
0 # Francesco 2013-08-03 19:55
Pare che lo shop non mandi le mail di conferma dell'ordine, comunque sto ricevendo regolarmente gli ordini e spero che mettano tutto a posto in modo che partano almeno quelle di preparazione del pacchetto e chi ha già ordinato potrà avere conferma che tutto sia andato a buon fine.
 
 
0 # Francesco 2013-08-03 23:00
mi hanno comunicato che c'è il server intasato dalla newsletter di un'altra utenza. le conferme arriveranno non appena inviata tutta la posta in uscita che è in coda.
 
 
0 # Maciknight 2013-08-04 13:39
Certo che lo si venderebbe di più se come autore in copertina ci fosse scritto Arthur Conan Doyle ... :lol:
 
 
0 # tommasodaquino 2013-08-05 11:27
Già letto in inglese (tra poco anche in italiano a quanto pare :lol: ) e sottoscrivo in pieno quanto espresso nell'articolo. Un libro da avere per chiunque abbia interesse al proprio lavoro e soprattutto al proprio portafoglio.
 
 
+3 # GiorgioVenzo 2013-08-05 20:29
Congratulazioni a Francesco per questa pietra miliare lungo il percorso di Usemlab, e nostro.

Resta ancora un po' d'estate per un meritato riposo!
 
 
0 # lara122 2013-08-07 10:28
Ho appena fatto l'ordine. Grazie per l'ottimo lavoro. Le traduzioni sono sempre ottime per noi che non mastichiamo l'inglese! Però dovrò scriverti di spedire dopo il 26 agosto! E tanti auguri per il tuo espatrio!
 
 
0 # pinusnigraustriaca 2013-08-07 13:49
Il libro è arrivato questa mattina col corriere! Ora parto per il mare (al fresco) e ne inizio la lettura. Sembra un po' più tecnico degli altri, forse più difficile, ma la soddisfazione di poter spiegare (ora con più dettagli) al direttore della mia banca come funziona il suo mestiere varrà la fatica! Di nuovo grazie a Francesco.
 
 
0 # simoneype 2013-08-07 18:30
Pagamento valuta 6 oggi 7 recapitato con corriere, perfetto!grazie per questo nuovo libro e per il corposo lavoro necessario che c'è dietro (meno ore di sonno, tempo sottratto ad altre attivitá, ....).
 
 
0 # mfc 2013-08-07 18:27
Ricevute dal corriere le mie copie ordinate solo ieri.
Complimenti per la velocità.

Grazie anche a tutti quelli che ci hanno messo impegno.
 
 
0 # lara122 2013-08-08 14:40
Ricevuto il pacco libri con tempestività prima della partenza per le ferie! Grazie e buone vacanze a tutti. :D
 
 
0 # maxmar1975 2013-08-10 20:25
Francesco emigri? Ci ho pensato tante volte anch'io ma non ne ho mai avuto il coraggio ... I figli, i genitori anziani,...
Per curiosità: che paese hai scelto?
In bocca al lupo e grazie per il prezioso lavoro di formazione che fai per tutti noi!
 
 
-1 # Maciknight 2013-08-11 20:00
E' diventato un Cavaliere del Sovrano Ordine Militare di Malta ... Non so come abbia fatto ad accelerare i tempi e superare le lunghe liste di attesa e soprattutto dimostrare la nobiltà genealogica, ma forse oltre alla Scuola Austriaca si è dedicato alla Storia di Famiglia recuperando le referenze ed i blasoni dinastici consultando il Libro d'oro (quello che a noi interessa relativamente) della Nobiltà italiana ... :lol:
 
 
0 # Folletto 2013-08-12 13:25
http://mobile.reuters.com/article/idUSBRE97A04U20130811?irpc=932
 
 
0 # mfc 2013-08-12 17:05
e allora? i gibbi hanno mollato dei blocchi di cemento sul LORO fondale per le ragioni che a loro garbano e se anche fossero cattive non son tenuti a spiegarle.
Se l'avessero messi su mare spagnolo li potrebbero togliere.
Se avete presente la baia avete presente la dimensione del fatto e la tiritera va avanti tra botte e risposte da tempo immemorabile.
Si fanno dispettucci che non alterano la sostanza.

I gibbi non mollano la loro indipendenza di fatto e se qualcuno fa il bullo chiamano la madre superiora.

i pescatori di algeciras rosicano e agitano diritti con Rajoi che non sa bene cosa fare se non portare a casa figure di paguro nudo.
tra qualche giorno e vado a controllare di persona.
http://www.chronicle.gi/headlines_details.php?id=30202
 
 
0 # AlessioR 2013-08-18 19:47
fuoritema..

l'attività bancaria che ha dato vita agli stati attuali

rientrato a malpensa 4 ore fa ..ritornato da ennesimo viaggio realtà nordiche (chi si è abbonato usemlab sa da dove -non amsterdam...)

mi ferma la finanza
mi ribalta lo zaino
tenda sacco a pelo vestiti regali che avevo dentro

ora basta son bastati 5 minuti per averne di nuovo le palle strapine..

mi fanno fai reclamo..ed io lo stato is fa le leggi ed andarci contro è inutile...pochi mesi ancore e non vi pago più lo stipendio

sembravano animali in calore domande da becere vecchiette nascoste da distintivo (da dove arrivi perchè cosè questo..credi che all'estero sia diverso ? )

si lo è ci sono stati dove il socialismo non ha ancora attaccato a questi livelli (portafoglio e pazienza ..senza fare nomi gli ho citato vita ch miei parenti

ora basta ultimi mesi per sistemare ultime cose
2014 io a nord tu a sud fra ;-)
 
 
0 # AlessioR 2013-08-18 19:50
e dato che se si insulta lo stato te la fanno pagare..come ci informava gianni.g su nuove leggi

sarebbe da riconiare un qualcosa in stile moto verdiano... ma in forma austriaca...

le cose non accadono casualmente
ringrazio i due mbecilli (degli almeno 7 li a fare niente) per avermi fatto spingere le mie idee sull'accelleratore
 
 
0 # AlessioR 2013-08-19 20:04
questo è quello che vedremo anche noi

imbecilli difensori (polizia-esercito) , di chi prometteva sempre più welfare state (sistema politico)

Egitto, agguato nel Sinai: strage di poliziotti.
Fonti sicurezza: "Vere e proprie esecuzioni"

verso cittadini imbecilli che rivogliono il loro welfare state fallito perchè la fiat money qua porta,alla distruzione del sistema

Egitto, fuoco sui civili: 250 morti

---
come ci insegnava attila pochi connettono le nostre diluizioni monetarie con ciò che succedeva 3 anni fa nel medio oriente "l'algeria la rivolta del pane" marocco...

----
domanda qualche imbecille di politico o delle banche centrali ci sta rimettendo la pelle?
---

http://www.usemlab.com/index.php?option=com_content&view=article&id=608:il-qdopoq-crackupboom&catid=23:economia-narrata&Itemid=178
Il "dopo" CrackupBoom
 
 
0 # AlessioR 2013-08-19 20:06

Mystery of Banking, The
Murray N. Rothbard

Even further, he explains the integration between microeconomics and the business cycle. As Douglas French writes in the introduction: "Although first published 25 years ago, Murray Rothbard’s The Mystery of Banking continues to be the only book that clearly and concisely explains the modern fractional reserve banking system its origins, and its devastating effects on the lives of every man

un'attimino e compro per un regalo..
 
 
0 # AlessioR 2013-08-19 23:33
borders (time is ticking out...) :

http://www.zerohedge.com/news/2013-08-19/europes-next-crisis-migrant-flows-are-surging
...As the Continent's economic crisis continues, parties calling for stronger immigration controls appear likely to gain popularity, and countries can be expected to question the merits of the border-free Schengen area and implement tighter immigration rules.
 
 
0 # FRANCESCO6 2013-08-27 07:31
Spero di non essere OT.
Leggo:''qualora si venisse a sapere che l'offerta monetaria è aumentata bruscamente, i tassi d'interesse potrebbero muoversi al rialzo''.
Una maggiore offerta nn dovrebbe portare ad un minor costo?
Scusate per il disturbo e grazie per l'attenzione.
Francesco.
 
 
+1 # tommasodaquino 2013-08-27 11:56
lascia stare le leggi keynesiane, se aumenti l'offerta di moneta la moneta vale meno, i tassi d'interesse sono vincolati alla capacità di pagamento di chi prende i soldi, le BC stanno cercando di aumentare liquidità e contemporaneame nte tenere bassi i tassi di interesse. Hanno scelto una vita molto dura ed un futuro grigio. Non per fare pubblicità ma veramente se vuoi capirne di più leggi il libro il mistero dell'attività bancaria
 
 
0 # davide71 2013-08-27 13:26
Ciao Francesco,
devi anche tenere conto dei rischi. La situazione debitoria generale è talmente compromessa da rendere tutti gli investimenti rischiosi, anche quelli in attività ultra garantite, come potrebbero essere i titoli di Stato. Questo si traduce in aumento dei tassi. Aumentare la massa monetaria contribuisce a rendere più instabile il sistema, per cui aumentano i rischi. Visto che TUTTI lo sanno e NESSUNO lo vuole questo è oltre tutto un chiaro segnale di debolezza e assenza di alternative, una resa insomma!
 
 
+1 # mfc 2013-08-27 14:14
Citazione FRANCESCO6:
''qualora si venisse a sapere che l'offerta monetaria è aumentata bruscamente, i tassi d'interesse potrebbero muoversi al rialzo''.
Una maggiore offerta nn dovrebbe portare ad un minor costo?

dipende da cosa tu consideri "il costo del danaro".
Il costo del danaro è ciò che ti danno in cambio per il danaro (potere d'acquisto) io ti do una banconota da 500 e tu mi dai una bella televisione. il venditore di televisioni compra 500 euro pagandoti in televisioni
L'interesse non è il costo del danaro è il costo del credito, che non è la stessa cosa. L'interesse è un prezzo importante ma non misura il prezzo del danaro bensì è il prezzo della propensione di non disporne per farlo temporaneamente godere a qulcun altro.
Se ti svalutano ciò che vai a prestare, perchè sai che ce ne sarà di più, chiederai di più o di meno come compenso per rinunciarvi temporaneamente ?
risponditi da solo
 
 
0 # pinusnigraustriaca 2013-09-05 20:24
Visto che non riesco a scrivere sul forum (o non posso?), scrivo qui la mia recensione al libro.

"Ecco la fiera con la coda aguzza
che passa i monti, e rompe i muri e l'armi;
ecco colei che tutto il mondo appuzza" (If XVII)

Eccola quindi, sezionata nel dettaglio, in tutta la sua funesta malignità, la grande truffa della riserva frazionaria (e delle banche centrali): ladra di fatiche, di libertà e di speranza per tutti; dispensatrice di privilegio, potere e arroganza per pochissimi.
Il testo è chiarissimo anche per chi, come me, non ha una formazione economica. Colpisce la precisione scientifica della prima parte, il rigore storico della seconda e la complessiva efficacia didattica dell'esposizione (domande iniziali, ragionamento, sintesi finale in ogni capitolo). Memorabile la fine del capitolo XI, un capolavoro.
Grazie perché credo di aver imparato qualcosa di importante. :-)
 

SCOPRI I NOSTRI LIBRI !

A SCUOLA DI ECONOMIA

CONTANTE LIBERO

ContanteLibero.it
2002-2017 Usemlab Economia e Mercati - Credits: Wirinform.com

Le opinioni espresse non costituiscono sollecitazione all'acquisto o vendita di strumenti finanziari
e possono variare senza preavviso.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiche' non viene aggiornato con periodicita' regolare.
Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Escort

Informativa sull'utilizzo dei cookie : Questo sito Web utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito, l'utente acconsente al loro utilizzo. Per info o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie leggi l'Informativa Estesa. Continuando a navigare nel sito, l'utente acconsente al loro utilizzo.Ok